chi siamo - Avis Montaione

Vai ai contenuti

Menu principale:

chi siamo

HOME PAGE

Chi Siamo

A.V.I.S. (Associazione Volontari Italiani del Sangue) è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne hanno necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e la raccolta di sangue.
L’Avis fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libertà di partecipazione sociale e sul volontariato, elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana.
Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo fare donazioni in seguitò a non idoneità, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.
La Sezione AVIS di Montaione è stata costituita il 13 gennaio 1984 nella sede USL 18 Distretto di Montaione in occasione di una riunione tra i donatori montaionesi associati AVIS, il Presidente Provinciale Rogai Franco e il Presidente dell’AVIS Comunale di Castelfiorentino Borghi Ezio.


Il primo Consiglio Direttivo eletto in tale circostanza era così composto:
Presidente: Geri Silvano
Vice Presidente: Brogi Bruno
Amministratore: Baccellini Stefano
Segretario: Caponi Mario
Consiglieri: Fondelli Alessandro, Campatelli Cesare, Corsoni Raffaello

Il primo anno si chiuse con l’iscrizione di 30 soci donatori e 38 donazioni effettuate. Al 31 dicembre 2007 siamo arrivati a 277 soci donatori e 372 donazioni effettuate su una popolazione di poco più che 3500 abitanti.
In questi anni di attività, oltre alla continua promozione della donazione del sangue e dei suoi emoderivati, la Sezione si è fatta promotrice di numerose iniziative sociali sia in ambito strettamente locale che al di fuori delle “mura di Montaione”!

Ne sono esempi, le famigerate edizioni di MONTAIONE A TAVOLA, della FESTA DEL DONATORE, gli stand allestiti in occasione della Vigilia di Natale, per l’ Epifania e alla Festa della Castagna...tutte iniziative il cui ricavato è stato destinato al finanziamento di “cose” di pubblico utilizzo come il cardiotelefono per il Distretto Sanitario di Montaione e il mezzo di trasporto per le persone disabili, oppure come contributo a iniziative sportive, come il gruppo podistico o la squadra di volley e poi ancora, l’adozione a distanza, l’Unicef …
Tutto questo perché riteniamo sia importante, oltre al perseguimento delle nostre finalità istituzionali, essere presenti e attivi anche nella nostra comunità, aiutare chi ha bisogno e contribuire a diffondere l’idea che la solidarietà è uno dei valori fondamentali nella vita di ogni essere umano.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu